Milano Design Factory

Fantoni 2015
Curatela e Concept Workplace

Situata nel cuore di Milano, la storica showroom Fantoni è stata riconvertita in una fucina di idee e di progetto. Lo spazio, dove abbiamo trasferito il nostro studio per tre anni, rappresenta un luogo di innovazione, socialità e scambio di competenze; una base sperimentale per nuove modalità di lavoro e interazione tra le persone.

Nel palinsesto degli eventi sono stati anche organizzati dei “pranzi al buio” invitando, in maniera anonima, giornalisti, imprenditori e progettisti a condividere le proprie visioni sul progetto. Il tutto nella durata di un pranzo in vetrina e documentato con una pubblicazione e video.

video on the Hub

PDF libro on the Hub

Located in the heart of Milan, the historic Fantoni showroom has been converted into a hotbed of ideas and projects. The space, into which we transferred our studio for three years, represents a space for innovation, socializing, and the exchange of skills; an experimental foundation for new ways of working and interacting with people.

The calendar of events also included organizing pranzi al buio (“lunches in the dark” understood in its metaphorical sense—the guests did not know who else was invited), to which journalists, entrepreneurs, and designers were anonymously invited to share their own vision of the project. All of this took place in the context of a lunch served in the display window and documented with a video and a publication.

video on the Hub

PDF book on the Hub

Related project: Hub-itat
XXI Triennale

Hub-itat
XXI Triennale

Fantoni per XXI Triennale Design after Design 2016
Assistente al progetto: Massimo Minchio
Limited edition

Dal tavolo HUB è nato HUBitat. Progetto poetico ed inedito, recupera idealmente il ruolo fondamentale dell’albero nella vita degli uomini. Dalla nascita delle prime tribù, gli uomini, preferendo al singolo la vita sociale, si riuniscono intorno agli alberi per trovare riparo dal sole cocente o dalle impetuose tempeste. Dalle storie tramandate oralmente, alla folgorazione di Newton, questo spazio è da considerarsi un ambito della vita umana, un luogo per la riflessione, lo studio o il lavoro. Il progetto è stato selezionato nella mostra “Design After Design” della XXI Triennale di Milano e successivamente inserito nel catalogo Fantoni.

The HUB table formed the basis for the HUBitat. A poetic and unprecedented design, it recaptures the fundamental role of the tree in human life in an ideal way. Since the birth of the first tribes, humankind, preferring communal life to individualism, has gathered around trees to find shelter from the scorching sun or unexpected storms. From oral histories handed down across the generations, to Newton’s flash of insight, this space has been considered a setting for human life, a place for reflection, study, or work. A project selected from the “Design After Design” exhibition at the Milan’s XXI Triennale and later included in the Fantoni catalogue.

Related project: HUB